La qualità dei prodotti di madre natura rappresentano il "fiore all'occhiello" dell'economia siracusana, come si desume dalle certificazioni ed attestazioni di qualità conferite sia a livello nazionale che europeo.

Tra questi si ricordano:
arance rosseL'Arancia Rossa di Sicilia (I.G.P.), prodotta nel territorio dei seguenti comuni: Francofonte, Lentini, Carlentini, Buccheri, Melilli, Augusta, Priolo Gargallo, Siracusa, Floridia, Solarino, Sortino e Noto. Le arance rosse contengono le antocianine, che conferiscono alle arance il caratteristico colore rosso più o meno intenso a seconda della varietà, del grado di maturazione e delle condizioni pedoclimatiche.

 

L'olio d'oliva Monti Iblei (D.O.P.), prodotto nelle zone Val Tellaro, Val d'Anapo; olio dall'aspetto limpido con media intensità di fruttato, una punta di dolce ed una leggera sensazione di piccante. La coltivazione dell'olio in questa zona risale a tempi remoti quando l'olio veniva utilizzato come moneta pregiata per gli scambi commerciali.oliva sicilia

 

 

Il Pomodoro di Pachino (I.G.P.), tra cui il famoso "ciliegino", caratteristico per l'aspetto "a ciliegia" su un grappolo a spina di pesce, frutti piccoli e rotondi, dal colore brillante e il grado brix assai elevato. Viene apprezzato da fasce sempre più larghe di consumatori.ciliegino

 

 

Il Ragusano (D.O.P.), formaggio prodotto nei comuni di Noto, Palazzolo Acreide e Rosolini, e' uno dei formaggi piu' antichi dell'Isola e si pensa che il nome derivi dall'asciugatura a cavalcioni ("a cavaddu") di un'asse e dal nome della zona di produzione principe (Ragusa). Questo formaggio dal sapore amabile e peculiare e' stato oggetto sin dal XIV secolo di un fiorente commercio oltre i confini del Regno di Sicilia.

 

 

Il Limone di Siracusa (I.G.P.-P.T.N.), prodotto nei comuni di Augusta, Avola, Floridia, Melilli, Noto, Priolo Gargallo, Rosolini, Siracusa, Solarino, Sortino, conosciuto come il Femminello di Siracusa, presenta caratteri qualitativi di pregio riconosciuti ed apprezzati da oltre un secolo dai consumatori di tutto il mondo. Una succosità superiore al 30%.
La ricchezza di ghiandole oleifere e l'elevata qualità degli olii essenziali, la pezzatura medio grande omogenea, il colore e la finezza della grana della buccia, un alto contenuto in acido citrico ed elevata capacità produttiva ne fanno un primato ed una ragione di orgoglio. Sono questi gli ingredienti che portano il Limone di Siracusa a rappresentare, da solo, un quarto della produzione limonicola nazionale.limone sicilia

 

 

E infine i pregiati vini a denominazione di origine controllata (DOC): Eloro (Frappato, Nero d'Avola, Pachino, Pignatello, rosato e rosso). Moscato di Noto (liquoroso e spumante).  vini di sicilia

FaLang translation system by Faboba